22 E 23 MARZO LE GIORNATE FAI DI PRIMAVERA - Ernica Tv

Vai ai contenuti

Menu principale:

22 E 23 MARZO LE GIORNATE FAI DI PRIMAVERA

Notiziario

22 E 23 MARZO LE GIORNATE FAI DI PRIMAVERA


“Cassino è uno dei 750 tesori d’arte che saranno aperti al pubblico in occasione della ventiduesima edizione delle Giornate Fai di Primavera.” A dichiararlo il sindaco di Cassino Giuseppe Golini Petrarcone che ha voluto ringraziare personalmente la delegata Provinciale del Fai, Giuliana Marsella, per l’opportunità importante, offerta dalle giornate di sabato 22 e domenica 23 marzo, per valorizzare patrimonio archeologico della città. “Le giornate Fai di Primavera – ha continuato il sindaco – sono il vero e proprio fiore all’occhiello della Fondazione ed un’occasione unica per la promozione della cultura, dell’arte, della storia e della tutela del patrimonio del nostro Paese. Una fondazione che in questi 22 anni ha svolto un lavoro fondamentale, restaurando ed aprendo al pubblico importanti testimonianze del patrimonio artistico e naturalistico italiano. È per la città di Cassino, quindi, un onore essere quest’anno tra le 750 città italiane a mantenere aperte le proprie bellezze artistiche. Un ringraziamento lo voglio rivolgere all’architetto Silvano Tanzilli, direttore del Museo Archeologico Carettoni che fornirà un contributo fondamentale nelle giornate del 22 e del 23 quando i cittadini di Cassino e non solo potranno visitare il Teatro Romano, l’Anfiteatro Romano, il Ninfeo Ponari e le tante bellezze archeologiche della città. Un’opportunità unica, dunque, per far conoscere il grande patrimonio artistico, archeologico, naturalistico della città attraverso un’iniziativa che nel corso del prossimo week end farà di Cassino un Teatro all’aperto in cui saranno di scena l’arte, la cultura e la natura. Un’occasione per il turisti di scoprire i nostri tesori e per i cittadini di riscoprire le proprie radici ed apprezzare ancora di più la propria terra.”

 
Torna ai contenuti | Torna al menu