Guardia alta contro il crimine: controlli a tappeto della Polizia di Stato - Ernica Tv

Vai ai contenuti

Menu principale:

Guardia alta contro il crimine: controlli a tappeto della Polizia di Stato

Notiziario
Guardia alta contro il crimine: controlli a tappeto della Polizia di Stato
Continuano i servizi di prevenzione e controllo nel territorio provinciale


Incessante l’attività della Polizia di Stato in provincia per prevenire e contenere il compimento di attività illecite ed offrire sempre maggiore sicurezza alla cittadinanza.
Massimo l’impiego di personale messo in campo dal Questore Santarelli e dalle varie specialità della Polizia di Stato.
502 le persone controllate nella sola giornata di ieri, verificata la regolarità di 411 veicoli ed elevate 46 contravvenzioni al Codice della Strada, con il contestuale ritiro di 2 documenti di circolazione.
Una mirata attività di prevenzione è stata predisposta nel territorio cassinate, in particolare in occasione dello svolgimento del mercato settimanale, per contenere il fenomeno dei furti e dei borseggi, che ha portato alla denuncia di un trentottenne partenopeo per inosservanza al foglio di via obbligatorio dalla città di Cassino, emesso dal Questore di Frosinone nell’anno 2013.
Gli agenti hanno sorpreso l’uomo, con numerosi precedenti penali riferiti a reati contro il patrimonio, mentre si aggirava con fare sospetto tra le auto in sosta in piazza Nicholas Green.
Una donna, quarantenne, di origini casertane è stata invece denunciata, sempre dagli agenti del Commissariato di Cassino, perché sorpresa a rubare in un supermercato della città.
Ad incappare nei controlli effettuati dalle Volanti del Commissariato di Fiuggi una cinquantunenne, di origine polacche, denunciata per inosservanza al foglio di via obbligatorio.
Quattro altresì le persone denunciate dalla Polizia Stradale durante i specifici servizi di pattugliamento sulla rete viaria provinciale, per reati che vanno dalla guida in stato di ebbrezza alcolica, all’uso di atto falso per aver esposto un contrassegno assicurativo contraffatto, alla ricettazione ed all’insolvenza fraudolenta.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu