Vico nel Lazio Comunali 2014 la lista Per Vico presenta la Lista - Ernica Tv

Vai ai contenuti

Menu principale:

Vico nel Lazio Comunali 2014 la lista Per Vico presenta la Lista

Notiziario

Vico nel Lazio Comunali 2014 la lista Per Vico presenta la Lista


Il candidato a Sindaco Giovanni Rondinara presenta la lista civica "Per Vico" sabato 3 Maggio alle ore 18,00

Sabato 3 maggio, alle ore 18.00 e presso il Centro Socio Culturale sito nel piazzale S. Giorgio a Vico nel Lazio, ci sarà la presentazione della Lista Civica “Per Vico” nata per competere alle elezioni cittadine che si terranno il prossimo 25 maggio.
Il candidato sindaco, sarà Giovanni Rondinara Presidente del Gal Ernici Simbruini e già due volte primo cittadino di Vico nel Lazio, che ha deciso di tornare a candidarsi spinto dall’entusiasmo di tanti giovani concittadini che lo hanno convinto ad accettare la candidatura.
Ad accompagnare Rondinara in questa bellissima avventura, saranno infatti dieci candidati consiglieri, con una media età di 35 anni. Parliamo di Alviti Paolo, Antonucci Francesca, Battisti Alex, Ceccanese Cesare, Pelloni Stefano, Sabellico Lucia, Tagliaferri Patrizio, Terpino Andrea, Tuni Fabio, Zenobio Rocco Franco.
Giovanni Rondinara, farà da collante mettendo a disposizione l’infinita esperienza maturata nel corso degli anni prima da amministratore, poi da presidente dell’importante ente del Gal. Lo slogan della lista “Per Vico” è, infatti, “la forza dirompente della gioventù; l’esperienza tenace di chi ha sempre amato il tuo paese”.
“Oltre ai giovani – ha detto Rondinara – abbiamo inserito persone con maggiore esperienza per bilanciare idee fresche, entusiasmo e capacità amministrativa, tenendo anche conto delle tre realtà territoriali di Vico, oltre ovviamente ad una buona rappresentanza femminile. Siamo tornati anche per superare l’immobilismo che ha contraddistinto, purtroppo, il nostro paese e siamo sicuri di una forte partecipazione di pubblico già per sabato 3 maggio, dove ci presenteremo alla nostra gente spiegheremo in modo approfondito il nostro programma”.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu